News ▪ 13 novembre 2017

Aspettando Bit2018: arrivi in crescita per Mauritius

L’Ente del Turismo Isola di Mauritius (MTPA – Mauritius Tourism Promotion Authority) è l’organo incaricato di promuovere in tutto il mondo l’isola di Mauritius come destinazione turistica, con lo scopo di incrementare il flusso di arrivi, aumentare la permanenza media e l’indotto generato dal turismo con particolare attenzione all’impatto ambientale e al turismo di alto profilo. Anche quest’anno sarà tra i protagonisti di Bit; ne abbiamo parlato con Lisa Bigoni, Account Supervisor AIGO, Rappresentante di Mauritius Tourism Promotion Authority Italia, che ci ha anticipato alcune informazioni chiave sui flussi turistici degli italiani verso l’isola. 

Qual è l’andamento dei flussi turistici dall’Italia verso Mauritius?

L’Italia nel periodo gennaio-settembre occupa la quarta posizione in Europa in termini di arrivi e ha registrato una consistente crescita anche a livello globale: da luglio 2017 infatti, il Paese si trova all’8° posto per arrivi, rispetto al 10° posto di inizio anno, oltre ad essere al secondo in termini di crescita fra i mercati maturi.

In totale, Mauritius ha accolto nel periodo gennaio–settembre 2017 23.830 turisti italiani, con un incremento del 12,9% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Quali sono le attitudini dei turisti che visitano quest’isola? 

Per quanto riguarda i target principali, le coppie rappresentano il segmento più attratto dalla destinazione: durante un sondaggio condotto lo scorso marzo al database di consumatori dell’Ente del Turismo, il 61% dei partecipanti ha indicato di aver visitato l’isola con il proprio partner; seguono i viaggi in famiglia (18%) che stanno registrando una crescita considerevole, anche grazie alle offerte e ai servizi da parte delle strutture ricettive sempre più dedicati a bambini e ragazzi, oltre che alla maggiore promozione dei divertenti parchi divertimento e a tema che si possono trovare a Mauritius.

Ogni angolo dell’isola è ricco di esperienze uniche che si adattano ai desideri di tutti i target di viaggiatori: i normtrotter, i nuovi viaggiatori che cercano un’esperienza sempre più personalizzata e autentica per scoprire la cultura e le tradizioni locali, troveranno nell’entroterra i tipici domain coloniali circondati da piantagioni di tè o zucchero; il cuore verde dell’isola è perfetto per i più attivi che amano la natura, che potranno fare trekking e biking nel parco nazionale di Black River Gorges e i più avventurosi potranno provare un po’ di adrenalina con i percorsi di canyoning. A nord, l’area di Grand Baie è la più vivace e adatta a famiglie e  giovani coppie con numerosi servizi, locali e vita notturna; gli amanti degli sport acquatici non potranno perdersi le onde e il vento favorevole che caratterizzano la penisola di Le Morne, a sud ovest, mentre per lo snorkeling sono perfetti sia gli isolotti disabitati a nord di Grand Baie oltre che la riserva marina di Blue Marine, a sud est. 

Cosa vi aspettate dalla presenza a Bit2018? 

La partecipazione a BIT 2018 da parte di MTPA, così come per la passata edizione, dimostra nuovamente l’importanza del mercato italiano, da sempre in una posizione di prestigio tra i mercati europei e mondiali. La fiera sarà per noi un momento importante per incontrare gli operatori e gli agenti di viaggi, rafforzare relazioni e stringerne di nuove, sostenendo il trend di crescita di arrivi italiani che sta registrando la destinazione e creando ulteriori opportunità di sviluppo.

Come ente turistico avete in programma novità o iniziative particolari per il 2018??

MTPA continua a investire in formazione per gli agenti di viaggi attraverso Newsletter bimestrali dedicate alle novità sull’isola e webinar che ogni trimestre vedono la collaborazione di un partner dell’industria turistica mauriziana. A breve inoltre lanceremo la nostra campagna per spingere le partenze del periodo di alta stagione con una creatività legata alla joie de vivre mauriziana, espressione della magia e dell’atmosfera dell’isola. Come ogni anno in primavera avremo poi il nostro Workshop per agenzie di viaggi e tour operator, appuntamento fisso per presentare i risultati dell’anno passato, le novità della destinazione e per permettere agli operatori italiani di incontrare i partner dell’industria turistica mauriziana come catene alberghiere, dmc, compagnie aeree.